PADI Open Water Diver Touch

Infographic 06

PADI is leading the digital revolution with the PADI Open Water Diver Touch, an interactive tablet-based option for a rich, immersive learning environment.

To download the free trial version, you’ll first need to download the PADI Library App (available free of charge for iOS or Android devices) from the App Store or the Google Play Store.

Once you have downloaded the PADI Library App you will see the option to download the ‘Intro the Open Water Diver Touch’ free of charge.

The full version of the PADI Open Water Diver Touch integrates PADI’s leading curriculum and learning objectives with audio, video and quizzes; students can watch, listen, read, scroll, tap and interact while learning to scuba dive.

PADI Open Water Diver Touch is fun, easy, portable and is your student’s first digital step to the underwater world.

To get your own copy of the PADI Open Water Diver Touch contact sales.emea@padi.com.

 

 

Vinci con PADI

Divers choose PADI (600px)

Tre quarti dei subacquei, nel mondo, sceglie un brevetto PADI. Questo permette ai negozi di subacquea di trarre beneficio da un maggiore flusso di clienti e dalla loro fidelizzazione e, di conseguenza, di stabilire prezzi più alti.

Nel 2014, PADI ha investito più di sette milioni di dollari in pubblicità, raggiungendo più di un miliardo di consumatori in 183 paesi e territori. Questo è il motivo per cui più del 75% dei subacquei sceglie un brevetto PADI. Questo ti permette, come membro PADI, di trarre beneficio da un maggiore flusso di clienti e dalla loro fidelizzazione.

Nel 2015, un numero sempre maggiore di clienti e studenti ti richiederà il brevetto PADI. Sei pronto ad accoglierli?

Cristina Zenato – EUDI 2015

PADI Europe, Middle East and Africa è entusiasta di presentare Cristina Zenato, PADI Master Instructor, all’EUDI 2015. Venerdì 6 marzo alle 14:00 Cristina presenterà “Tre anni, 4 mesi e 7 giorni” sul Palco Centrale.

Se sommassimo tutti i minuti che Cristina Zenato ha passato sott’acqua si arriverebbe a quella risposta. Cristina presenta una serie di foto e video di una vita dedicata alla subacquea, gli squali, l’esplorazione e l’amore per i nostri mari

Nata nel Veronese, e’ cresciuta in Africa e viaggiato sin dall’infanzia, creando una passione per la scoperta e l’avventura e la capacita’ di parlare cinque lingue.

Approdata alle Bahamas, ha cominciato come semplice istruttore, ed e’ arrivata attraverso gli anni a gestire il centro sub Underwater Explorer Society. Cristina lavora come sub professionista da oltre20 anni.

Cristina e’ riconosciuta internazionalmente per la sua passione ed per il lavoro con gli squali, in particolare il Carcharhinus Perezi. Attraverso immersioni quotidiane ha stabilito un diario di comportamente degli animali, ha insegnato a milioni di persone la vera natura degli squali ed e’ parte attiva di movimenti nazionali ed internazionali per promuovere un’immagine realistica degli animali e la loro protezione a livello mondiale. Particolare e’ la relazione tra Cristina ed i suoi squali. Usando una tecnica particolare e’ in grado di fare rilassare gli squali in grembo. Usa la tecnica per insegnare, stupire, per ricerca scientifica e per rimuovere parassiti ed ami.

Assieme alla passione per gli squali esiste una parallela passione per le grotte. Esploratrice ed istruttrice sulla propria isola di base, Cristina e’ un’istruttrice d’immersioni in grotta ed un’esploratrice. E’ stata la prima al mondo a completare una connessione tra un buco blu marino ed una grotta di acqua dolce all’interno dell’isola.

Cristina e’ membro del Women Diver Hall, del prestigioso Explorers Club, dell’Ocean Artists Society ed una ricepiente del Platinum Pro 5000 award.

Cristina crede che la conoscenza sia la chiave del rispetto e del desiderio di proteggere e vivere in armonia con l’ambiente ed utilizza presentazioni, video e corsi d’addestramento per educare giovani ed adulti a livello nazionale ed internazionale.

DSC_0140

ReActivate – una visione di insieme a cura di Mark Caney

Infographic 04

PADI ha di recente introdotto il nuovo programma ReActivate, che ti permette di approfittare dei nuovi prodotti digitali.

“Quando hai un’attività che addestra persone alla subacquea, metti tante energie nel reclutare nuovi subacquei e nel convincere i non- subacquei a fare un tentativo. È facile trascurare un gruppo di persone cui potresti ridare il benvenuto nel mondo della subacquea, e ora hai un nuovo strumento che ti permette di fare proprio questo. Ci sono più di un milione di subacquei la fuori che, per una ragione o l’altra, hanno smesso di immergersi – e quando ci si ferma per un po’, spesso, si perde la confidenza per ricominciare. Il programma PADI ReActivate è stato disegnato espressamente per questi subacquei ed è una maniera davvero moderna ed efficace per riportare queste persone a ri-immergersi.

Mark Caney (Vice President, Training and Customer Services, PADI Europe, Middle East Africa)  

Se sei pronto a cominciare a “RiAttivare” le tue immersion mancate, contatta il tuo consulente alle vendite oggi e ordina il tuo ReActivate certification pak.

Crossover al programma TecRec nel 2015

TecRec

Insegni già i corsi di subacquea tecnica di un’altra didattica?

Se hai già una certificazione di un’altra didattica come Tec Instructor o livello superiore* e puoi dimostrare di aver insegnato almeno due corsi a questo livello, puoi richiedere di fare il crossover per diventare un PADI Tec Instructor!

Una volta diventato PADI Tec Instructor, potrai insegnare i corsi Tec 40 e Discover Tec. Inoltre, potrai richiedere di diventare Tec Sidemount Instructor (ammesso che soddisfi tutti gli altri pre-requisiti)

Come fare per diventare PADI Tec Instructor?

1. Per prima cosa, devi soddisfare i seguenti prerequisite:

  • Essere PADI Master Scuba Diver Trainer in stato d’insegnamento attivo
  • Essere PADI Enriched Air Instructor
  • Essere PADI Deep Diver Instructor
  • Essere brevettato subacqueo Tec 45 (o una certificazione equivalente – controlla la tabella delle equivalenze qui: http://tecrec.padi.com/instructor-toolbox/ )
  • Avere registrato almeno 20 immersioni in decompressione (con bombola stage) in configurazione bi-bombola

2. Secondariamente, dovrai completare l’esame Tec Instructor.

Per agevolarti nel tuo crossover, ti invitiamo a sostenere questo esame gratuitamente presso un Instructor Examination prima del 30 giugno 2015. Durante l’esame, potrai usare la tua Tec Diver Instructor Guide come riferimento.

Per superare l’esame, dovrai aver assimilato bene gli standard del corso e ottenere un punteggio di almeno 80%.

3. Diventare un PADI Tec Instructor!

Ci sono dei costi? Sì. I costi riguarderanno:

  • L’acquisto della Tec Diver Instructor Guide e del materiale per lo studente
  • La quota per la richiesta del brevetto Tec Instructor: £57.50/€68.00/CHF 83.50 (+iva, dove richiesto)

Importante: I materiali sono, al momento, disponibili solo in Inglese. Di conseguenza, la tua conoscenza dell’inglese dovrà essere tale da riuscire a leggere i manuali e rispondere alle domande d’esame. Per ordinare il materiale, puoi rivolgerti a sales.emea@padi.com o tramite l’”online shop” su www.padi.com/mypadi.

*Alcuni tra i principali brevetti Istruttore riconosciuti:

  • BSAC Advanced Nitrox Instructor
  • CMAS Advanced Nitrox Instructor
  • IANTD Advanced Nitrox Instructor
  • IANTD Advanced Recreational Trimix Instructor
  • PSAI Advanced Nitrox Instructor
  • SSI Advanced Nitrox Instructor
  • TDI Advanced Nitrox and Decompression Procedures Instructor

Per controllare l’ammissibilità di altri brevetti di altre didattiche, o per altre informazioni, invia un’email a  training.emea@padi.com Per controllare la disponibilità di posti e iscriverti a un IE, invia un email a id.emea@padi.com

PADI Event Support Pack (2015)

PADI Europe, Middle East and Africa (EMEA) invita i PADI Dive Centers e Resort a trarre vantaggio dal PADI Event Support Pack (2015).

Se state programmando di partecipare ad un evento locale potete aumentare la visibilità del vostro stand grazie all’Event Support pack. Trovate tutte le informazioni al riguardo nel documento PADI Event Support Pack Application (2015).

Tenete presente che ogni richiesta dell’Event Support Pack PADI sarà valutata singolarmente in base all’ordine di ricezione (primo arrivato, primo servito) e la loro disponibilità è limitata. Inviate, quanto prima, al reparto Marketing dell’ufficio PADI EMEA (marketing.emea@padi.com) la richiesta del vostro Event Support Pack PADI.

I programmi Instructor Development Update nel 2015

I seguenti Instructor Development Update sono programmati per la regione EMEA (Europe, Middle East & Africa) nel 2015:

Course Director Update: 02/03/2015 Bristol, UK

IDC Staff Instructor Update: 03/03/2015 Bristol, UK

E’ richiesta la partecipazione agli aggiornamenti del 2015 per tutti i Course Directors il cui status scade in giugno 2015 ed è caldamente raccomandato per tutti i professionisti che operano nei programmi Instructor Development.

Gli argomenti comprendono:

  • Workshop di valutazione basato sulle nuove PADI Open Water Diver Prescriptive Lesson Guides
  • Gestione del rischio
  • Marketing per l’Instructor Development
  • Nuove offerte e materiali per i corsi, oltre ad alcuni suggerimenti pratici su come aggiornare i programmi Pro e mantenere i candidati aggiornati

Potete scaricare i moduli di registrazione dal sito PADI Pro, oppure potete contattare direttamente il team Instructor Development all’indirizzo id.emea@padi.com.

Iscrivetevi a questi programmi per apprendere alcune nuove tecniche di addestramento per i professionisti e per discutere su alcuni argomenti importanti per un 2015 pieno di successi.

Vi aspettiamo numerosi! Se non riuscite a partecipare alle date sopra indicate, verrà offerta una versione online a partire dal secondo trimestre 2015.

EFR Instructor Trainer Course: calendario 2015

Se volete creare nuove opportunità per la vostra attività EFR, potete pensare di diventare un EFR Instructor Trainer. In questo modo, sarete in grado di offrire corsi Istruttore EFR! Il mercato dei corsi di primo soccorso è molto competitivo ed avere la qualifica di EFRIT può fare la differenza nell’acquisizione di nuovi clienti.

Qui sotto trovate le date per i corsi EFRIT nel 2015:

04-Mar-15 Bristol UK Inglese
14-Mar-15 Sliema Malta Inglese
10-Apr-15 Aiguablava Spagna Spagnolo
17-Mag-15 Eindhoven Olanda Inglese
14-Giu-15 Darmstadt Germania Tedesco
21-Giu-15 Santa Margherita Italia Italiano
19-Lug-15 Hurghada Egitto Inglese
22-Ago-15 Jeddah Arabia Saudita Arabo/ Inglese
14-Set-15 Bristol UK Inglese
29-Ott-15 Dubai VAE Inglese

Per potervi iscrivere al corso EFRIT, dovrete essere un Istruttore EFR sia Primary Care and Secondary che Care for Children ed avere almeno 25 certificazioni Emergency First Response.

Potete scaricare i moduli di registrazione dal sito PADI Pro, oppure potete contattare direttamente il team Instructor Development all’indirizzo id.emea@padi.com.

Fiere della Subacquea 2015

msp_header PADI Europe, Middle East and Africa sarà presente alle Fiere della Subacquea, nelle date sotto indicate durante il 2015. La presenza di PADI mira a sostenere i Dive Centre, i membri ed i subacquei PADI e dà l’opportunità di far conoscere le meraviglie del mondo sommerso a tutti coloro che non sono ancora subacquei.

Vieni a trovarci allo stand PADI per le ultime novità sulle offerte PADI, dal programma ReActivate™ all’ Open Water Diver Touch, alla nuova entusiasmante PADI App. Lo staff degli uffici Customer Services, Training e Sales and Marketing saranno a disposizione per rispondere alle tue domande.

Tutti coloro che visiteranno una qualsiasi di queste Fiere e si iscriveranno ad un corso PADI, presso uno dei Dive Centre PADI presenti alla Fiera, riceveranno una T-Shirt PADI in omaggio! Una volta completata l’iscrizione, il Dive Centre consegnerà al proprio cliente un voucher da presentare allo stand PADI e ricevere, così, la T-Shirt in omaggio.

Lo staff PADI condurrà alcuni seminari e presentazioni. Clicca sui link sottostanti per vedere il Programma dei Seminari ed Eventi; questi saranno disponibili presso ciascuna Fiera per te, il tuo staff ed i tuoi subacquei PADI! Non dimenticare di iscriverti al Member Forum, se stai pensando di parteciparvi durante una delle Fiere. I posti sono limitati e saranno assegnati in ordine di iscrizione. Fiere della Subacquea 2015

L’Applicazione PADI® Rinnovata Aiuta nell’Acquisizione di Nuovi Subacquei e Offre Opportunità di Mantenimento per i Subacquei già Brevettati

L’Applicazione PADI® Rinnovata Aiuta nell’Acquisizione di Nuovi Subacquei e Offre Opportunità di Mantenimento per i Subacquei già Brevettati

L’applicazione, completamente revisionata, include funzionalità ancora più ricche per coinvolgere subacquei e non-subacquei nell’esperienza subacquea.

PADI (Professional Association of Diving Instructors), la più grande organizzazione di addestramento subacqueo al mondo, ha rinnovato l’Applicazione PADI per aiutare ad attrarre più subacquei e per creare delle connessioni con i Dive Centre e Resort PADI. È stato stimato che in tutto il mondo l’86% del tempo passato su un dispositivo mobile è speso sulle applicazioni mobili. Per questo motivo quando le persone vogliono avere informazioni sulla subacquea, si rifanno all’applicazione che gli fornisce tutte le informazioni di cui necessitano – la nuova App PADI. L’App PADI include quegli strumenti che aiutano a migliorare o aumentare il coinvolgimento degli utenti, portando a una conoscenza della subacquea e creando un’esperienza mobile unica per qualsiasi cosa relativa alla subacquea.

“In quanto organizzazione leader nell’addestramento subacqueo, l’obiettivo della PADI è di guidare le innovazioni dell’industria aiutando persone di tutte le età a scoprire la passione per la subacquea. Mentre l’attuale Applicazione PADI ha ad oggi quasi mezzo milione di download, la PADI ha fatto condurre una ricerca sull’industria, focalizzata su un gruppo targettizzato, ed ha unito tutti i dati relativi alle esperienze subacquee attuali per identificare quali caratteristiche cercano principalmente i subacquei in un’applicazione mobile. Il risultato è una nuova esperienza mobile che offre utili strumenti, collegamenti con novità e social, esaurienti informazioni sui corsi e che connette i subacquei con i Dive Centre e Resort PADI,” dice Krisrine Valette, vice presidente del marketing e le comunicazioni per PADI America.

PADIApp_Homepage

Le caratteristiche chiave della nuova Applicazione PADI comprendono:

  • Localizzatore di siti di immersione e di dive shop: Estrapolando informazioni da ScubaEarth®, questa funzione offre informazioni dettagliate del sito di immersione e collegamenti veloci per i vicini Dive Centre e Resort PADI. Gli utenti possono inoltre visualizzare le condizioni attuali del sito d’immersione come le temperature dell’acqua e dall’aria, le condizioni del mare e molto di più, in modo che possano pianificare le immersioni in maniera appropriata.
  • Sezione sull’addestramento con esaurienti informazioni sui corsi: I subacquei possono venire a conoscenza dei corsi e iscriversi all’ PADI eLearning o ai programmi Touch attraverso collegamenti di accesso diretto all’Applicazione PADI Library. Ai subacquei che si registrano ai programmi di addestramento digitale sarà richiesto di affiliarsi a un PADI Dive Center o Resort che in cambia riceverà una distribuzione dei profitti per ciascuno nuovo studente. Al momento, i Membri PADI hanno guadagnato più di 20 milioni di $ con la distribuzione dei profitti dell’eLearning. Questa sezione inoltre aiuta nelle vendite fornendo informazioni sulle attrezzature subacquee che i subacquei dovranno utilizzare durante l’addestramento.
  • Accesso all’eCard PADI: I subacquei possono scaricare le loro eCards sull’applicazione. Tutti i Subacquei PADI che otterranno una nuova certificazione riceveranno un’eCard PADI temporanea della durata di 30 giorni. I Membri PADI potranno usare le eCard temporanee come mezzo per aumentare la vendita delle eCards definitive. Questo offre la possibilità di una verifica immediata dell’addestramento ed è un qualcosa in più rispetto ai brevetti temporanei già esistenti che i subacquei ricevono di già.
  • Sezione viaggi con panoramica della destinazione: Gli utenti che stanno sognando un viaggio subacqueo possono vedere una grande quantità di destinazioni subacquee e pianificare il loro prossimo viaggio a un Resort PADI.
  • Funzionalità: l’aggiunta di ScubaEarth permette ai subacquei di accedere al logbook digitale dove possono salvare le loro informazioni e accedere a qualsiasi immersione precedentemente registrata su ScubaEarth. I subacquei hanno inoltre accesso ai promemoria sulla pianificazione delle immersioni e alle checklist. Possono rivedere i segnali manuali ed esercitarsi sui nodi marittimi.
  • Aggiornamenti su novità e social: con informazioni in tempo reale da parte dei canali sociali PADI (compresi ScubaEarth, Facebook, Twitter, Instagram e il PADI blog), gli utenti possono restare connessi e relazionarsi con il mondo della subacquea.

Gli attuali utenti dell’App PADI vedranno le nostre nuove funzioni dal loro prossimo aggiornamento mentre i nuovi utenti devono visitare l’App Store o Google PlayStore per scaricare l’applicazione.

PADI – Insieme, Noi Siamo i Numeri #1 nella Subacquea