Member Forum 2017 in Italia.

MF Logo

Dopo la presentazione del Member Forum dell’Eudi 2017 con circa 300 istruttori partirà il Tour Italiano dei Member Forum a cura dei Regional Manager Massimo Zarafa (Nord Italia) e Fabio Figurella (Sud Italia).

Il Member Forum PADI 2017 promette di essere un eccitante viaggio tra le tante novità PADI a livello globale e per il mercato Italiano. Questo Member Forum sarà un’eccellente occasione per discutere dei seguenti argomenti:

  • Prodotti & Standards PADI
  • Progetto Sea Sentinels con l’Università di Bologna
  • EVE Diving: un software Italiano solo per Centri PADI
  • Italy Dive Fest by PADI & DAN
  • Progetto Scuola D’Amare e Project Aware
  • Marketing Update & MyPADI Club

Oltre allo Staff PADI saranno presenti in alcune date salvo disponibilità il personale di DAN Europe, del progetto Sea Sentinels dell’Università di Bologna e del Distributore italiano di Materiale PADI: Acquasport Lecco s.a.s.

La registrazione è gratuita e raccomandata attraverso Eventbrite, cliccando su Ogni singola data potrai effettuare la registrazione ecco l’elenco com

Non perdere l’opportunità di incontrare lo staff PADI ed altri Membri della tua zona per confrontarti su tematiche comuni oppure… semplicemente per vedere altri amici dell’industria subacquea coi quali passare una piacevole serata.

Per eventuali domande ti preghiamo di contattare il tuoi Regional Manager PADI:

Massimo Zarafa

Fabio Figurella

 

 

 

Eudi 2017 Un’Esperienza indimenticabile.

E’ da pochi giorni calato il sipario sul 25° Eudi Show e la sensazione che provo è di vuoto e di entusiasmo contemporaneamente, vuoto perché mi mancate! Entusiasmo perché siete la ragione vera del nostro andare avanti, del nostro lavorare a ritmi serrati per poter stare al vostro fianco, per potervi supportare, in quello che rimane il lavoro più bello del mondo, non tanto per aspetti pratici, e ovviamente men che mai per aspetti economici, ma soprattutto per la Passione!

12

Quello che ci lega: Istruttori, Operatori, Tour Operator, Case produttrici, e noi della didattica è la fortissima passione per il mare e per questa meravigliosa attività, e il forte legame che si crea, per ripetere una frase del nostro fortissimo Arnaldo diventiamo “Fratelli di mare”!

56

Un Eudi Show entusiasmante nei numeri, tantissima gente, abbiamo battuto ogni record, presenze, rinnovi, ordini, application, meeting, si respirava un’aria di vera euforia tanto da essere a detta di chi ha molti più anni di esperienza di me il miglior Eudi di sempre!

17155481_10211322811653544_6675987494767936740_n

Tantissime le novità italiane per darvi un supporto sempre più vicino, sempre più mirato alle nostre specificità locali:

  • Progetto Sea Sentinels con Università di Bologna;
  • Progetto Scuola D’Amare e accordo assicurativo con DAN Europe;
  • Software EVE tradotto interamente in Italiano;
  • Nuovi programmi didattici AOWD e traduzioni finalmente in arrivo;
  • Italy Dive Fest By PADI & DAN;
  • Collaborazioni a 360 con produttori e partner esterni come Samsung.

DAN1915

Tutto questo è stato presentato durante un member forum super partecipato (circa 300 persone presenti) e da domani questo Member Forum sarà portato in tutta Italia da Me e Massimo, potete verificare le date nelle vostre zone andando su link di Eventbrite:

10

DATE MEMEBR FORUM ITALIANI E REGISTRAZIONE

Stiamo pianificando ben 4 Business Academy Light per darvi un supporto concreto sul business e sulle nuove frontiere del webmarketing, presto il calendario definitivo delle PBA Italiane.

Durante il 2017 saremo come sempre al vostro fianco per supportare tutti gli eventi possibili come Pool Party, Go Pro Night, il PADI Woman Dive Day del 15 Luglio 2017!

26

Non abbiamo il dono dell’ubiquità non riusciamo ad essere ovunque, quindi ci scuserete se qualche volta non riusciamo ad esserci ma oggi la nostra forza è essere TEAM ITALIA uniti professionalmente, uniti dalla passione, uniti dalla forza che voi ci infondete ogni anno con la vostra gioia, il vostro calore, il vostro coraggio la vostra passione. Grazie di cuore a tutta i “PADI People” Italiani!

17156260_10211322810333511_4863215010945641766_n

In questo Eudi Abbiamo come al solito premiato alcuni Centri che si sono distinti: CONGRATULAZIONI! Abbiamo fatto un mega Party Sabato, grazie a tutti i partecipanti, ma un grazie particolare a 3 persone:

96

  • Arnaldo: per la musica, la festa e la gioia che sa portare sempre con se;
  • Federico Morra: per averci offerto ancora da bere quando tutto era finito;
  • Carmelo La Monica: per i CANNOLI!

39

Un grazie al Team di ACQUASPORT Lecco, nostro Distributore ufficiale in Italia sempre presente all’Eudi, Grazie ad Alberto ed al suo Staff.

17098226_647861972068791_7723852291549004823_n

Permettetemi infine di ringraziare i miei colleghi: Jonas, Massimo, Marco, PG, Simona, Serena perché sono una squadra formidabile! Un grazie speciale a Serena che quest’anno tutta sola ha saputo gestire magistralmente gli aspetti logistico-organizzativi dello Show.

42

Ecco il loro commento dell’Eudi:

Jonas:

“Sono nel settore della subacquea da più di 25 anni e ho lavorato in tutto il mondo, ma non ho mai visto una comunità subacquea tanto vivace come quella italiana. Trascorrere alcuni giorni con questa straordinaria comunità durante la fiera EUDI è stato estremamente produttivo e divertente. PADI EMEA sta capendo l’importanza del mercato italiano e per questo qui investiamo più che in altri paesi. Insieme a tutto il Team italiano di PADI EMEA e ai nostri partner, continuiamo a creare progetti scuola ed eventi, tra i quali gli eventi a Lecco, Genova e Ustica, con partner quali: DAN, Divers Alert Network e PADI on Tour. L’EUDI solitamente ci dà un indicazione di come sarà l’anno subacqueo in Italia; e da come sono andati gli ultimi giorni, sono convinto che sarà un anno fantastico. Insieme siamo i numeri 1.”

20

Massimo:

“Questo è stato un anno speciale, il 25° Anniversario di Eudi Show ed è stato fantastico poter festeggiare tutti insieme.

Ma un pensiero speciale va ai 267 Membri PADI che hanno partecipato al Member Forum, abbiamo lanciato iniziative solo per il mercato Italiano e questo grande sforzo locale fatto da PADI (che è la didattica n. 1 al mondo e quindi una realtà globale) è stato molto apprezzato dai nostri Membri.

Ed ora pensiamo al 2017 ed a tutti i progetti ed eventi che abbiamo lanciato all’Eudi Show!”

41

Marco:

“Da poco finita l’edizione 2017 dell’EUDI e porto con me due parole: entusiasmo e ottimismo. Negli ultimi due anni, il team PADI Italia ha lavorato a stretto contatto con i professionisti e i centri PADI per dare nuova energia al mercato della subacquea italiana e ci siamo riusciti completamente. Il Member Forum ha avuto il maggior numero di presenze nel territorio EMEA, i centri PADI e i professionisti presenti hanno espresso a tutti noi il loro entusiasmo per la situazione attuale. Spero di incontrarvi ancora durante gli esami o eventi. Grazie a tutti per il vostro lavoro e vi auguro un 2017 di grande successo!

54

Serena:

“EUDI 2017 è stata una fiera piena di sorrisi e persone di cuore legate dalla stessa passione per la subacquea. Ringrazio tutti i centri e soci PADI per l’affetto e la passione che ci riempie il cuore e ci permette di continuare a fare il nostro lavoro con forza e dedizione. Tutti insieme siamo stati forti, allegri e positivi. Grazie ancora e a presto!”

45

Simona:

“L’atmosfera allo Show è stata fantastica. Abbiamo avuto dei riscontri molto positivi da parte di chi veniva al nostro stand e tutti sembravano molto soddisfatti del nostro servizio e orgogliosi di fare parte della famiglia PADI. Si respirava un clima di energia positiva.”

18

PG:

“Ho la fortuna di fare un lavoro che amo, di svegliarmi con la curiosità di una nuova giornata lavorativa addosso e di fare il pendolare con il sorriso stampato in faccia. E’ così da quando sono un professionista PADI (2001) e lo è ancor di più da quando ho iniziato a lavorare a Bristol per PADI EMEA (2012). L’EUDI non marca solo l’inizio della stagione subacquea in Italia ma è il luogo dove mi rendo conto che grazie a PADI non sono l’unico ne uno dei pochi. Incontrare così tanti PADI Divemaster, Assistenti Istruttori, Istruttori e Direttori di Corso in poche ore mi riempie il cuore di gioia! Insieme siamo stati i numeri uno della subacquea per 50 anni e lo saremo per i prossimi 50!”

55

Grazie veramente ad ognuno di voi che siete venuti a trovarci a Bologna! Continuiamo alla grande per questo 2017 in Italia e vi aspettiamo al prossimo EUDI 2018!

GO GO GO!

SCARICA LE FOTO

 

 

 

 

 

COME TRASFORMARSI IN UNA SIRENA.

Fabio Figurella RM PADI EMEA intervista Ilaria Laterza, IDC STAFF, Freediver Instructor e Presidente di ASD Quinto Oceano, PADI FIVE STAR IDC e Freediver CENTER a Lecce, che nel 2016 ha studiato e strutturato una nuova specialità distintiva:

Mermaid Diver PADI.15894324_209993759463691_5207482447846488594_n

Ciao Ilaria, parlaci del corso Mermaid driver PADI e del Salento Mermaid Project:

Ciao Fabio, il corso MERMAID DIVER PADI può sembrare la semplice realizzazione del classico “sogno nel cassetto”!

In realtà sotto un meraviglioso e coreografico corso, che consente di “Trasformarsi in una sirena” vi è un vero e proprio iter didattico sportivo.

Il Salento Mermaid Project è un progetto nato all’interno di ASD Quinto Oceano con cui sto cercando di rendere questa attività sportiva, continuativa ed appassionante per i miei allievi.

Avere un punto di riferimento che gli consente di praticare questa attività anche dopo il termine del corso, e quindi il raggiungimento del brevetto, rende questo percorso unico nel suo genere.

Non mi interessava fare solo e semplicemente “Prove con coda da sirena” fini a se stesse o corsi con un inizio e una fine, il mio obbiettivo principale è stato creare un qualcosa che continuasse nel tempo, creare gruppo, complicità, come si fa in una squadra! infatti ci incontriamo attualmente tre volte a settimana, ma stiamo per aggiungere il quarto appuntamento sirenoso!

16325624_1405957212758484_1119200582_o (1)

Come è stato sviluppato questo corso?

Non posso nascondere che sia stata una bella impresa stilare questo corso, ma alla fine ho ottenuto, grazie anche ai consigli del mio Course director Mario Nuccioni e tutti i membri del team Italy PADI EMEA, qualità didattica e standard di sicurezza elevati.

Ci è voluto un intero anno per stendere le outline di specialità ed avere tutte le approvazioni necessarie.

Alla fine ce l’ho fatta…

IMG_7607 copia

A chi è rivolto il corso Mermaid Diver Padi?

A questo corso possono iscriversi bambini ed adulti e per ognuno di loro è stato sviluppato uno specifico iter didattico.

Parlaci delle “sirenette” che stanno per concludere il corso

Sono innamorata di tutte loro!!! Terribilmente!!!

Le piccole, sono dei miei micro-cloni; mi seguono in tutto e fanno a gara a chi mi somiglia di più in acqua e fuori; sono adorabili!

Per quanto riguarda le più grandi, è meraviglioso vederle tornare bambine e divertirsi.

Quali sono i tuoi obbiettivi/progetti per il futuro?

 Questo è stato un bello scoglio, superato con successo e con caparbietà; però, Fabio, presto ci saranno altre novità “monopinnate”.

Inoltre, attualmente siamo solo donne, ma chi sà se a breve non ti presenterò un bel “tritone”.

15894900_207623746367359_728617566798393166_n

ILARIA LATERZA IDC’S #339932

laterzailaria@libero.it

http://www.asdquintoceano.it