Intervista con una leggenda dell’apnea – Annelie Pompe

freediver_bnr_600x300Cominciate con calma a esplorare il mondo che vi circonda…

Durante il mese precedente la pubblicazione del programma PADI Freediver, che avverrà agli inizi di novembre al DEMA show, Jonas Samuelsson, PADI Regional Manager, ha intervistato alcuni famosi apneisti ed esploratori chiedendo loro di raccontarci il loro amore per il mare. La prima è Annelie Pompe, un’avventuriera svedese, speaker motivazionale, allenatrice, scrittrice e fotografa. Annelie, tra i suoi vari traguardi raggiunti, detiene un record mondiale di immersione in apnea, a 126 metri, oltre ad essere stata la prima donna a raggiungere la cima dell’Everest dalla parete nord.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quando ti sei resa conto di esserti innamorata del mare?

– Ero molto giovane ed è stato un colpo di fulmine. Sono sempre stata una pessima nuotatrice e ho sempre avuto paura dell’acqua negli occhi. Quando avevo cinque anni, mio padre, che è un subacqueo e un’apneista, mi diede una maschera e snorkel e m’innamorai subito del mondo sommerso.

martin_zapanta

Cosa ti ha spinto a scalare il Monte Everest o a migliorare il record del mondo di apnea?

– Mi piace sfidare me stessa e in parte si tratta di curiosità. Voglio vedere com’è il mondo dalla montagna più alta e voglio vedere se riesco a spingere il mio corpo e la mia mente fino a stabilire un record mondiale d’apnea. Inoltre, prendo ispirazione dalle persone che mi circondano e dalla natura.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Come hai iniziato a fare apnea?

– Ho iniziato a fare apnea prima ancora di sapere che si chiamasse apnea. Poi, ho visto il film “The Big Blue” e mi sono resa conto che era quello che volevo fare! Ho abbandonato la subacquea per qualche anno e ho cominciato a fare apnea competitiva. Ogni tanto, però, mi diverto ancora a farmi un tuffo in apnea lungo un bel reef o in compagnia di squali e altri pesci.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Che cosa consiglieresti a chi è interessato all’apnea?

– Fate un corso appena potete. Imparerete le tecniche corrette e non perderete del tempo provando e prendendo rischi inutili. Inoltre, lo stretching aiuta molto a ritrovare un po’ di flessibilità.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Parlaci del tuo nuovo libro ‘Otroligt högt och extremt djupt’?

– Parla di avventure in tutto il mondo, il tutto completato da bellissime foto e massime filosofiche. Non si parla solo di avventure estreme, ma anche della parte più interiore di noi stessi: come diventare più coraggiosi, come trovare nuove avventure nella vita di tutti i giorni e sviluppare la tua forza interiore, per poi parlare di come stabilire i propri obiettivi, come gestire il cambiamento, come respirare meglio e come fare alcuni esercizi di concentrazione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Che programmi hai per il futuro?

– Andrò in Ecuador per scalare due vulcani e fare un po’ di apnea e surf. Poi porterò a termine il mio progetto di scalare le Seven Summits, le sette vette più alte del mondo; andrò in Papua Nuova Guinea per scalare il Puncak Jaya e poi in Antartide per scalare il Massiccio Vinson. Mi fermerò in Antartide, per circa un mese, per fare una crociera d’apnea. Non vedo l’ora! Poi rientrerò in Svezia, dove lavorerò come speaker motivazionale e preparerò un tour di beneficenza in Nepal. Dopodiché, non lo so… Magari proverò a riconquistare il mio record d’apnea a 128 metri.

emil_sergel

Hai qualche consiglio da dare ai nostri lettori che sognano di girare il mondo?

– Non aspettate troppo. Cominciate con calma a esplorare il mondo che vi circonda! Fare i turisti nel proprio paese è divertente. Poi, credo sia giusto darsi delle priorità. Se veramente volete esplorare, potete raccogliere dei soldi vendendo alcune delle vostre cose e vivendo in maniera più semplice per un po’. Richiede spirito d’adattamento, ma ne vale la pena!

erik_hansson

Grazie infinite Annelie! Sei una fonte d’ispirazione per tutta una generazione di nuovi esploratori. Non vediamo l’ora di seguire le tue prossime avventure.

Per saperne di più sulle avventure di Annelie Pompe e per ordinare il suo nuovo libro ‘Otroligt högt och extremt djupt’ – Annelie Pompe – böcker(9789174244564) | Adlibris Bokhandel

aa3

Foto da Olympus Cameras::

Erik Hansson
Shaun Blue
Emil Sergel
Martin Zapanta
Nick Van Zanen
Sylvia Pompe
Erik Brown

 

This post is also available in: en nl fr de es