Sei assicurato?

Con il costante aumento dei contenziosi, una completa copertura assicurativa RC è fondamentale per i professionisti della subacquea.

Mantenere corrente un’assicurazione RC non solo è buona gestione del rischio, ma è anche un requisito in molte regioni (anche se non in tutte) per rimanere in stato d’insegnamento. Sebbene molti Membri ritengano che un’assicurazione RC sia necessaria solamente negli Stati Uniti e forse in Canada, negli ultimi anni abbiamo visto che non è proprio così. Oggigiorno, i contenziosi subacquei sono una problematica globale e vengono intentate cause relative alla subacquea non solo negli Stati Uniti, ma in molte altre località. Anche in Paesi dove le cause civili non sono molto frequenti, spesso vengono effettuate indagini sulle cause di un decesso. In assenza di copertura assicurativa, difendere la propria persona o il proprio business durante indagini sulle cause di un decesso o di una grave lesione può essere una situazione molto costosa.

I professionisti subacquei hanno bisogno di un’assicurazione RC per tutelarsi da richieste di risarcimento in seguito ad incidenti che possono accadere durante l’addestramento di subacquei e snorkelisti, la supervisione e la guida di escursioni subacquee, o addirittura l’attività di assistente di un istruttore durante un corso. Inoltre, chi fornisce attrezzatura ai propri studenti subacquei e partecipanti ai corsi ha bisogno di copertura assicurativa RC sull’attrezzatura, perché quella normale non contempla gli incidenti che si presume siano stati causati dall’attrezzatura.

Inoltre, i centri sub dovrebbero mantenere una copertura RC generica che contempli incidenti risultanti da prodotti venduti, noleggi e riparazioni, ricariche, piccoli incidenti e così via. In alcune zone, i negozi/resort subacquei possono acquistare coperture professionali di gruppo che assicurano il negozio e tutto lo staff associato per la responsabilità d’insegnamento e di supervisione.

Dato il costante aumento nella frequenza e nella portata di cause legali legate alla subacquea, si raccomanda che ogni Membro PADI ottenga le informazioni necessarie per prendere una decisione ponderata. In caso di incidente subacqueo, avere una copertura assicurativa può fare la differenza tra l’avere a disposizione una buona difesa o ritrovarsi finanziariamente rovinati anche quando, come di solito succede, non hai fatto niente di male. Puoi comunque venire citato in giudizio e, in tal caso, ti dovrai difendere. Nel mondo odierno, ogni professionista e operatore subacqueo in attività può trarre beneficio da una copertura assicurativa.

Sottoscrivi oggi una copertura assicurativa per rischi professionali V-Insurance approvata da PADI.

This post is also available in: en nl fr de ru es